EVENTI

QUANDO IL BENE E IL MALE CAMBIANO PROPRIETARIO

Il fenomeno della proiezione nelle relazioni

La psiche è la dimensione relazionale e collettiva dell'uomo: essa fa vivere sé stessi dentro l'altro e l'altro dentro sé stessi. La nostra vita, come la nostra pratica terapeutica, è una trama grazie alla quale tutto ciò che abita dentro di noi, anche il lato più oscuro, chiede di esistere. Ma spesso l'inconscio trova necessario farlo risiedere (pro-iettarlo) nell'altro.

conversazione e riflessioni con

Enrico Ferrari, psichiatra e analista junghiano, membro del C.I.P.A.

 

sabato 25 maggio 2019

ore 10.00-13.00

Associazione Convergenze

Via Galvani, 119 – Verona

 

Evento formativo a numero chiuso. È opportuno iscriversi direttamente sul sito www.convergenze.net e versare la quota di partecipazione di € 25,00 (IVA inclusa).

Il versamento può essere eseguito con bonifico al c/c bancario intestato ad 'Associazione Convergenze', con IBAN IT96S0831511701000000001948. Indicare la seguente causale: 'Seminario proiezione'.

Si prega di compilare tutti i campi (NOME, COGNOME, INDIRIZZO E CODICE FISCALE), necessari per l'emissione della fattura elettronica. 

Potete trovarci anche sulla pagina FB @Convergenzeverona

 

Stacks Image 25189

IL GIOCO DELLA SABBIA

Ciclo di incontri per conoscere

IL GIOCO DELLA SABBIA

 

  • Sabato 30 MARZO dalle 10 alle 12:30
    Che cosa succede nella stanza d’analisi Transfert, controtransfert e transfert dell’analista nella sandplay therapy
    Relatore Marco Garzonio – Intervengono Maria Bassi e Luisa Lissoni

  • Sabato 13 APRILE dalle 10 alle 12:30
    La memoria transgenerazionale nel gioco della sabbia
    Relatore Carlo Ruffino

  • Lunedì 20 MAGGIO dalle 20:30 alle 22:30
    Il linguaggio del simbolo: sandplay e disegno a confronto
    Relatore Chiara Ripamonti

SEDE AISPT Via Melchiorre Gioia 41 20124 Milano

L’evento formativo è a numero chiuso

COSTI

  • Partecipazione gratuita per soci Aispt e Isst e allievi Scuola e Master Psicologi, psicoterapeuti, medici

  • 40 euro l’intero ciclo

  • 15 euro per singolo incontro

 

Per l'iscrizione, la compilazione della scheda e ricevere i dati del bonifico bancario, è necessario contattare la segreteria al numero: +39 375 563 7132 oppure inviare una mail al seguente indirizzo: aispt.associazione@gmail.com. Non ha valore, pertanto, la compilazione della scheda riportata qui sotto.

 

 

Stacks Image 25189

FESTIVAL D'INVERNO E PRIMAVERA 

NEGRAR DI VALPOLICELLA

Il 29 marzo alle ore 20.00 presso la Cantina Corte San Benedetto, Stefano Baratta presenta il suo ultimo libro edito Moretti&Vitali

 

Amarsi: amore ama ancora psiche?

(Dialoga con l'autore Irene Tommasi)

 

L'evento si inserisce nel Festival d'Inverno e Primavera promosso dall'Assessorato alla cultura del comune di Negrar e dall'Universtità del Tempo Libero di Negrar e si terrà presso la Cantina Corte San Benedetto - Via Casa ZAmboni, 12/a - Arbizzano - Negrar di Valpolicella - Verona

Ingresso libero e brindisi a seguire per tutti!

Non è necessaria la prenotazione

 

Stacks Image 25189

Sabato 6 aprile 2019

CONVEGNO

AMARSI: AMORE AMA ANCORA PSICHE? 

Dalla conquista dell’amore eterno di Apuleio agli scambisti
 

Destinatari: Il Convegno è rivolto a medici, psichiatri e specializzandi in psichiatria, psicologi, psicoterapeuti, psicanalisti, educatori, assistenti sociali e altre figure professionali.

Attestato: Gli iscritti riceveranno l’attestato di partecipazione.

Dove: Presso la sala conferenze ATER verona, Piazza Pozza 1/c

Per ulteriori  informazioni e prenotazioni consultare il sito www.bernheim.it 

 

Stacks Image 25189

L'AMORE AL TEMPO DEGLI SCAMBISTI

Stefano Baratta-Circolo dei lettori di Verona

 

 

Il mondo degli ideali è finito, possiamo sentirne la mancanza, provare nostalgia, essere critici, sfiduciati, perplessi, ma questa è la realtà. In assenza dei vecchi valori è nato un nuovo asse valoriale che va dallo scambio al corpo, passando dalla merce. Il primo valore in assoluto è avere qualcosa da scambiare, più si ha o si può far credere di avere meglio è. Nulla conta se lo si ha veramente o no. L’onestà non è più un valore. La religione è merce. La giustizia è merce. La cultura è merce. Tutto si può vendere o comperare, a tutto si può dare un prezzo, e così, come si può apprezzare, si può anche disprezzare. Per scambiare però bisogna che gli altri sappiano che cosa hai, lo devi poter comunicare e la miglior pubblicità la fanno il corpo e l’ostentazione dell’immagine di se stessi al top di questa scala valoriale: belli e scambisti.

PER INFO ED ISCRIZIONI:

www.circololettoriverona.it/programma

carinelli.circololettoriverona@gmail.com

 

 

Stacks Image 25189

SEMINARIO 17 NOVEMBRE

CHE COSA SUCCEDE NELLA STANZA D'ANALISI    

Tranfert, controtranfert e transfert dell'analista nella sandplay therapy

Introduce e coordina Marco Garzonio

sabato 17 novembre 2018 

ore 10.00 – 13.00

Associazione Convergenze

Via Galvani, 119 - Verona

L’evento formativo è a numero chiuso. È opportuno iscriversi entro il 10 novembre 2018 e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 30,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad 'Associazione Convergenze', con la seguente causale: 'Seminario La relazione analitica'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net

Stacks Image 25189

SEMINARIO 26 MAGGIO 2018

Il Rorschach del III millennio:

introduzione al metodo R-PAS®

Relatore

Luciano Giromini, Ph.D., ricercatore presso il

Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino

sabato 26 maggio 2018

ore 10.00 – 13.00

Associazione Convergenze

Via Galvani, 119 – Verona

L’evento formativo è a numero chiuso ed è riservato alle seguenti figure professionali: psicologo, psichiatra, psicoterapeuta e neuropsichiatra infantile. È opportuno iscriversi entro il 20 maggio e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 30,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad 'Associazione Convergenze', con la seguente causale: 'Seminario R-PAS'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net. Tutte le informazioni sul seminario sono reperibili sul sito www.convergenze.net.

Stacks Image 25189

SEMINARIO 10 MARZO 2018

L'esperienza del trauma: tra silenzi del corpo e urla della mente

Spesso pensiamo al trauma come infrazione della continuità della vita, ed è corretto farlo. Poi vi è anche il trauma della carenza o del vuoto: qui forse il mutismo del corpo è maggiore...

 

 

" Se l'urlo rimanda all'emozione più viva della rabbia, che è al contempo protesta e richiesta, ed è tra le strategie inconsapevoli più efficaci per cooptare gli altri nel subire il dolore, il silenzio del corpo certamente rimanda al tempo bloccato che impedisce la fiducia dell'apertura. E questo blocco spesso trova espressione nell'enigma di tanti sintomi, talvolta organo-specifici tal altra generali (postura, peso, astenia, ipereccitabilità, distraibilità, iperattenzione, etc...). Spesso pensiamo al trauma come infrazione della continuità della vita, ed è corretto farlo. Poi vi è anche il trauma della carenza o del vuoto: qui forse il mutismo del corpo è maggiore"  dr E. Ferrari

 

Sabato 10 marzo 2018 

ore 10.00 - 13.00

Associazione Convergenze, Via L. Galvani, 119 - Verona

conversazione e rilessioni con

Stefano Baratta, psichiatra e psicoterapeuta

Enrico Ferrari, psichiatra e analista junghiano

 

L’evento formativo è a numero chiuso. È opportuno iscriversi in tempo utile e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 20,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad Associazione Convergenze, con la seguente causale: 'Seminario trauma'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net. 

Stacks Image 25189

SEMINARIO 18 MARZO 2017

L'inconscio creatore 

 Sabato 16 Aprile 

 

 ore 10.00- 13.00 

 

 Centro Polifunzionale Don Calabria 

 

 Via San Marco, 121, Verona 

 

 LECTIO MAGISTRALIS: Marco Garzonio 

 

 FERITA TRAUMA RIPARAZIONE

 Quando il corpo parla attraverso le emozioni e le immagini: l'esempio della Sand Play Therapy

 

 Introducono Stefano Baratta, Maria Bassi, Monica Bizzotto

 

 INGRESSO LIBERO

 

Stacks Image 25189
  • QUANDO IL BENE E IL MALE CAMBIANO PROPRIETARIO

    Il fenomeno della proiezione nelle relazioni

  • QUANDO IL BENE E IL MALE CAMBIANO PROPRIETARIO

    Il fenomeno della proiezione nelle relazioni

    La psiche è la dimensione relazionale e collettiva dell'uomo: essa fa vivere sé stessi dentro l'altro e l'altro dentro sé stessi. La nostra vita, come la nostra pratica terapeutica, è una trama grazie alla quale tutto ciò che abita dentro di noi, anche il lato più oscuro, chiede di esistere. Ma spesso l'inconscio trova necessario farlo risiedere (pro-iettarlo) nell'altro.

    conversazione e riflessioni con

    Enrico Ferrari, psichiatra e analista junghiano, membro del C.I.P.A.

     

    sabato 25 maggio 2019

    ore 10.00-13.00

    Associazione Convergenze

    Via Galvani, 119 – Verona

     

    Evento formativo a numero chiuso. È opportuno iscriversi direttamente sul sito www.convergenze.net e versare la quota di partecipazione di € 25,00 (IVA inclusa).

    Il versamento può essere eseguito con bonifico al c/c bancario intestato ad 'Associazione Convergenze', con IBAN IT96S0831511701000000001948. Indicare la seguente causale: 'Seminario proiezione'.

    Si prega di compilare tutti i campi (NOME, COGNOME, INDIRIZZO E CODICE FISCALE), necessari per l'emissione della fattura elettronica. 

    Potete trovarci anche sulla pagina FB @Convergenzeverona

     

  • IL GIOCO DELLA SABBIA

  • IL GIOCO DELLA SABBIA

    Ciclo di incontri per conoscere

    IL GIOCO DELLA SABBIA

     

    • Sabato 30 MARZO dalle 10 alle 12:30
      Che cosa succede nella stanza d’analisi Transfert, controtransfert e transfert dell’analista nella sandplay therapy
      Relatore Marco Garzonio – Intervengono Maria Bassi e Luisa Lissoni

    • Sabato 13 APRILE dalle 10 alle 12:30
      La memoria transgenerazionale nel gioco della sabbia
      Relatore Carlo Ruffino

    • Lunedì 20 MAGGIO dalle 20:30 alle 22:30
      Il linguaggio del simbolo: sandplay e disegno a confronto
      Relatore Chiara Ripamonti

    SEDE AISPT Via Melchiorre Gioia 41 20124 Milano

    L’evento formativo è a numero chiuso

    COSTI

    • Partecipazione gratuita per soci Aispt e Isst e allievi Scuola e Master Psicologi, psicoterapeuti, medici

    • 40 euro l’intero ciclo

    • 15 euro per singolo incontro

     

    Per l'iscrizione, la compilazione della scheda e ricevere i dati del bonifico bancario, è necessario contattare la segreteria al numero: +39 375 563 7132 oppure inviare una mail al seguente indirizzo: aispt.associazione@gmail.com. Non ha valore, pertanto, la compilazione della scheda riportata qui sotto.

     

     

  • FESTIVAL D'INVERNO E PRIMAVERA 

    NEGRAR DI VALPOLICELLA

  • FESTIVAL D'INVERNO E PRIMAVERA 

    NEGRAR DI VALPOLICELLA

    Il 29 marzo alle ore 20.00 presso la Cantina Corte San Benedetto, Stefano Baratta presenta il suo ultimo libro edito Moretti&Vitali

     

    Amarsi: amore ama ancora psiche?

    (Dialoga con l'autore Irene Tommasi)

     

    L'evento si inserisce nel Festival d'Inverno e Primavera promosso dall'Assessorato alla cultura del comune di Negrar e dall'Universtità del Tempo Libero di Negrar e si terrà presso la Cantina Corte San Benedetto - Via Casa ZAmboni, 12/a - Arbizzano - Negrar di Valpolicella - Verona

    Ingresso libero e brindisi a seguire per tutti!

    Non è necessaria la prenotazione

     

  • Sabato 6 aprile 2019

    CONVEGNO

    AMARSI: AMORE AMA ANCORA PSICHE? 

    Dalla conquista dell’amore eterno di Apuleio agli scambisti
     

  • Sabato 6 aprile 2019

    CONVEGNO

    AMARSI: AMORE AMA ANCORA PSICHE? 

    Dalla conquista dell’amore eterno di Apuleio agli scambisti
     

    Destinatari: Il Convegno è rivolto a medici, psichiatri e specializzandi in psichiatria, psicologi, psicoterapeuti, psicanalisti, educatori, assistenti sociali e altre figure professionali.

    Attestato: Gli iscritti riceveranno l’attestato di partecipazione.

    Dove: Presso la sala conferenze ATER verona, Piazza Pozza 1/c

    Per ulteriori  informazioni e prenotazioni consultare il sito www.bernheim.it 

     

  • L'AMORE AL TEMPO DEGLI SCAMBISTI

    Stefano Baratta-Circolo dei lettori di Verona

     

     

  • L'AMORE AL TEMPO DEGLI SCAMBISTI

    Stefano Baratta-Circolo dei lettori di Verona

     

     

    Il mondo degli ideali è finito, possiamo sentirne la mancanza, provare nostalgia, essere critici, sfiduciati, perplessi, ma questa è la realtà. In assenza dei vecchi valori è nato un nuovo asse valoriale che va dallo scambio al corpo, passando dalla merce. Il primo valore in assoluto è avere qualcosa da scambiare, più si ha o si può far credere di avere meglio è. Nulla conta se lo si ha veramente o no. L’onestà non è più un valore. La religione è merce. La giustizia è merce. La cultura è merce. Tutto si può vendere o comperare, a tutto si può dare un prezzo, e così, come si può apprezzare, si può anche disprezzare. Per scambiare però bisogna che gli altri sappiano che cosa hai, lo devi poter comunicare e la miglior pubblicità la fanno il corpo e l’ostentazione dell’immagine di se stessi al top di questa scala valoriale: belli e scambisti.

    PER INFO ED ISCRIZIONI:

    www.circololettoriverona.it/programma

    carinelli.circololettoriverona@gmail.com

     

     

  • SEMINARIO 17 NOVEMBRE

    CHE COSA SUCCEDE NELLA STANZA D'ANALISI    

    Tranfert, controtranfert e transfert dell'analista nella sandplay therapy

  • SEMINARIO 17 NOVEMBRE

    CHE COSA SUCCEDE NELLA STANZA D'ANALISI    

    Tranfert, controtranfert e transfert dell'analista nella sandplay therapy

    Introduce e coordina Marco Garzonio

    sabato 17 novembre 2018 

    ore 10.00 – 13.00

    Associazione Convergenze

    Via Galvani, 119 - Verona

    L’evento formativo è a numero chiuso. È opportuno iscriversi entro il 10 novembre 2018 e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 30,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad 'Associazione Convergenze', con la seguente causale: 'Seminario La relazione analitica'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net

  • SEMINARIO 26 MAGGIO 2018

    Il Rorschach del III millennio:

    introduzione al metodo R-PAS®

  • SEMINARIO 26 MAGGIO 2018

    Il Rorschach del III millennio:

    introduzione al metodo R-PAS®

    Relatore

    Luciano Giromini, Ph.D., ricercatore presso il

    Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino

    sabato 26 maggio 2018

    ore 10.00 – 13.00

    Associazione Convergenze

    Via Galvani, 119 – Verona

    L’evento formativo è a numero chiuso ed è riservato alle seguenti figure professionali: psicologo, psichiatra, psicoterapeuta e neuropsichiatra infantile. È opportuno iscriversi entro il 20 maggio e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 30,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad 'Associazione Convergenze', con la seguente causale: 'Seminario R-PAS'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net. Tutte le informazioni sul seminario sono reperibili sul sito www.convergenze.net.

  • SEMINARIO 10 MARZO 2018

    L'esperienza del trauma: tra silenzi del corpo e urla della mente

    Spesso pensiamo al trauma come infrazione della continuità della vita, ed è corretto farlo. Poi vi è anche il trauma della carenza o del vuoto: qui forse il mutismo del corpo è maggiore...

  • SEMINARIO 10 MARZO 2018

    L'esperienza del trauma: tra silenzi del corpo e urla della mente

    Spesso pensiamo al trauma come infrazione della continuità della vita, ed è corretto farlo. Poi vi è anche il trauma della carenza o del vuoto: qui forse il mutismo del corpo è maggiore...

     

     

    " Se l'urlo rimanda all'emozione più viva della rabbia, che è al contempo protesta e richiesta, ed è tra le strategie inconsapevoli più efficaci per cooptare gli altri nel subire il dolore, il silenzio del corpo certamente rimanda al tempo bloccato che impedisce la fiducia dell'apertura. E questo blocco spesso trova espressione nell'enigma di tanti sintomi, talvolta organo-specifici tal altra generali (postura, peso, astenia, ipereccitabilità, distraibilità, iperattenzione, etc...). Spesso pensiamo al trauma come infrazione della continuità della vita, ed è corretto farlo. Poi vi è anche il trauma della carenza o del vuoto: qui forse il mutismo del corpo è maggiore"  dr E. Ferrari

     

    Sabato 10 marzo 2018 

    ore 10.00 - 13.00

    Associazione Convergenze, Via L. Galvani, 119 - Verona

    conversazione e rilessioni con

    Stefano Baratta, psichiatra e psicoterapeuta

    Enrico Ferrari, psichiatra e analista junghiano

     

    L’evento formativo è a numero chiuso. È opportuno iscriversi in tempo utile e, contestualmente, versare la quota di partecipazione di € 20,00 (IVA inclusa). Il versamento può essere eseguito con bonifico al conto postale con IBAN IT55B0760111700000070202809, intestato ad Associazione Convergenze, con la seguente causale: 'Seminario trauma'. Per l'iscrizione si prega di inviare una mail con i propri dati a info@convergenze.net. 

  • SEMINARIO 18 MARZO 2017

    L'inconscio creatore 

  • SEMINARIO 18 MARZO 2017

    L'inconscio creatore 

     Sabato 16 Aprile 

     

     ore 10.00- 13.00 

     

     Centro Polifunzionale Don Calabria 

     

     Via San Marco, 121, Verona 

     

     LECTIO MAGISTRALIS: Marco Garzonio 

     

     FERITA TRAUMA RIPARAZIONE

     Quando il corpo parla attraverso le emozioni e le immagini: l'esempio della Sand Play Therapy

     

     Introducono Stefano Baratta, Maria Bassi, Monica Bizzotto

     

     INGRESSO LIBERO